ULTIM'ORA

Allegri nega la crisi: Bonucci out, 5 nodi da sciogliere!

Amichevole Juventus vs. Espanyol

di Paolo Paoletti - Bonucci salta il Chievo? Uscito contro il Lione, accusa un rio muscolare ai flessori della coscia sinistra. Ora è da considerare fuori gioco per Verona ed anche per la Nazionale.
Anche Pjanic desta preoccupazione e nella pma di campionato difesa inedita con Barzagli e Benatia centrali.

Il pareggio 1-1 subito dal Lione apre la riflessione sul futuro della Juve. Non convince in , ha già perso 2 partite in campionato. Ci sono problemi che si trascinano da tempo, ed i schi dello Stadium contro i francesi creano un precedente pericoloso da non ripetere contro Allegri.

Il tecnico ha glissato sulle difcoltà, si difende con il calendario arrivato appena a novembre ma per arrivare no in fondo in e al Sesto scudetto, vero obiettivo, la Juve dovrà cambiare atteggiamento, prestazioni, mentalità!

I 5 nodi da sciogliere:
1. Allegri deve cambiare atteggiamento. E’ sempre in difesa, sentendosi attaccato da media e . Sente la pressione della stagione in cui deve fare di più. Servono certezze non aene dubbi creando confusione tra i giocatori e i .

2. Gli infortuni: accompagnano Allegri dal … ogni anno si ripetono, altrimenti il carico di lavoro per gli altri diventa insostenibile.

3. Allegri non può dire che il bel gioco non interessa la . Concetto ‘provinciale’ fuori,luogo alla Juve. La società ha messo a disposizione dell’allenatire una super squadra che non può ridursi al compitino del minimo indispensabile. Non può accadere cambiando sistema di gioco ogni settimana!

4. Pjanic deve cambiare: la Juve non ha ancora visto il giocatore emerso a . Ora bisogna trovare la soluzione che è tattica e individuale.

5. A gennaio serve complee il centrocampo: Hermanes e Leminà non possono garantire di più.