ULTIM'ORA

Allegri: Lazio? E’ dura, Pioli ok. Lotito mi cercò!

allegri_pioli_ansa

di Antonella Lamole - Scudetto, finale , la …la prepara l’assalto alla con la solita fame di vittoria.
carica: “La manca da venti anni e questa può essere la . Poi c’è il Barcellona… Sarà una gara difficile con la , ma portare a casa la è molto importante anche per preparare al meglio la finale di ”.

Max prevede una finale dura: “Sicuramente diversa dalle sfide in campionato perché è una finale, è partita secca, c’è in palio un trofeo. Ci sarà molto equio e non è detto che si risolva in 90 minuti. Pirlo giocherà con la . Da qui al 6 giugno, abbiamo mercoledì, il Napoli e l’ultima col Verona… non possiamo stare a riposo fino al 6 giugno”.

L’eterno paragone con : “Contano sempre i risultati, il lavoro e il rispetto per tutti. ha fatto un ottimo lavoro ed è parte della . Poi le società rimangono, il va avanti”.

Pericolo assuene? “Non è facile rivincere, dopo quattro anni e quest’anno la ntus lo ha fatto nel migliore dei modi. Con l’Inter la squadra ha giocato con la stessa cattiveria come se i tre punti fossero importanti per lo Scudetto. In questo momento bisogna perdere il meno possibile: domani poi la finale ”.

Un retroscena con Lotito: “Con Lotito mi sono visto questa estate, col presidente avevo fatto una chiacchierata, ma era rimasta lì. Poi lui ha scelto Pioli e fortunatamente per lui ha scelto Pioli, perché ha scelto un ottimo allenatore che ha dimostrato di avere grandi qualità”.