ULTIM'ORA

Allegri ha deciso un mese fa: “firmo dopo lo scudetto”.

allegri-marotta-705128

di Antonella Lamole - Massimiliano Allegri, spiega: “Se avessi voluto andare via lo avrei detto un mese fa”.
Continuano le schermaglie con per il del contratto…
Max vuole sedersi potendo vantare il suo secondo consecutivo, quindi ufficializza di attendere: “Non la settimana prossima ma il tempo necessario a raggiungere l’obiettivo scudetto”.

, Marchisio e il suo sostituto, ma sopra il valore di questo scudetto.
“Non è un disastrato, altrimenti lo avremmo già vinto. I numeri non li guardo, però ci sono numeri che mi interessano: i 7 punti che mancano alla matematica dello Scudetto 7. Mi interessa arrivare alla quota Scudetto. Al momento mancano 7 punti, speriamo che dopo stasera ne manchi qualcuno di meno. Il potenzialmente può arrivare a 85 e noi dobbiamo lavorare per fare un punto in più del .

A proposito di punti dalla sfida alla ne aspetta tre: “La viene da due vittorie senza subire neanche un . Nelle ultime nove trasferte non ha mai perso e quindi noi domani dobbiamo giocare per i tre punti che ci farebbero fare un bel balzo in avanti definitivo verso questo quinto straordinario Scudetto. Rimaniamo sereni e tranquilli, perchè fino al 21 maggio bisogna tenere alta la tensione. La finale di Coppa che è un altro traguardo da raggiungere dopo quello dello scudetto”.

Allegri avverte: “Morata, Zaza, Khedira: basta squalifiche per !”.

MARCHISIO. “L’ho sentito ieri sera, era abbastanza tranquillo per quello che può essere il momento. Purtroppo è un grave incidente che fa sì che non possa finire la stagione e non possa giocare l’Europeo. Vediamo in positivo, con l’estate in mezzo, a settembre può essere di nuovo vicino alla squadra, credo sia importante”.

Chi lo sostituirà? “Lemina o , devo valutare e decidere. Stanno tutti e due bene, Lemina ha fatto una buona partita, quando ha giocato ha fatto lo stesso. Abbiamo ancora la rifinitura finale”.