ULTIM'ORA

ADL insulta, Sarri dice “me ne vado”. Napoli scoppia!

url

di Nino Campa - Il post partita di -, con l’ frontale di Aurelio a Maurizio Sarri, tiene ancora banco. Emergono nuovi dettagli sul rap tra presidente e allenatore, arrivati ad un passo dalla collisione già dopo il pareggio contro il Palermo di ne gennaio.
La Gazzetta dello , ricostruisce il botta e riposta negli spogliatoi del Bernabeu dopo l’1-1: ha insultato e urlato contro il tecnico toscano, ‘colpevole’ di aver sbagliato la formazione. Gli animi si sono scaldati, tanto che Sarri è arrivato a re le , dicendo: “Me ne vado”.
Insieme a lui, pronto a dare l’addio anche il direttore ivo Cristiano Giuntoli.
La questione è poi rientrata, prima che il caso scoppiasse con le dichiarazioni in tivvù del cinepresidente.
è una polveriera alla vigilia degli 11 giorni decisivi della stagione.