ULTIM'ORA

ADL vende il Napoli: chiede 700 mln, rifiutati 400!

234230585-1729f5c7-07d6-495a-bf5b-058e80e9d91f

Un Napoli senza Aurelio potree essere più vicino di quel che si pensi: il presidente ha riutato un’offerta da 400 milioni di euro per l’intero pacchetto azionario, la base d’asta parte da 700 milioni.

E, anche se ufcialmente non è stato incaricato alcun advisor per vendere il , molte banche sono interessate al dossier. ADL sente di aver rilanciato al meglio il Napoli e potree decidere di concentrarsi solo sul e perseguire un vecchio sogno, l’acquisizione di un estero.

Lo scenario illustrato da Carlo Festa su ‘Il Sole 24 Ore’ parte da una domanda: vuole vendere la società? Sì o no, non si scappa. Ma la prima ipotesi è la più credibile visto che è riuscito a prendere il Napoli dal , lo ha riportato in Serie A per poi qualicarlo stabilmente in lasciando i conti in ordine ed un bel malloppo di milioni nelle sue tasche.

Una “missione compiuta” contabilmente ma senza risultati ivi di rilievo per i .
Che lasceree spazio a nuove sde, una su tutte il rilancio in stile Napoli del acquisito lo scorso e poi, magari, comprare un straniero “come massima aspirazione. La mia sensazione è che comunque aia deciso di cedere gli azzurri, ma nella pma stagione” citando testualmente Festa a Radio CRC.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply