ULTIM'ORA

AdL: squalifica o Daspo! Dopo 10 anni paga 6 mln.

C_29_articolo_1031515_upiImgLancioOriz

di Paolo Paoletti - “Ho contattato il so, mi sono scusato e invitato ad un incontro cordiale nei miei uffici”, De Laurentis prova a recuperare con una nota la figuraccia imperdonabile dopo Parma-Napoli. “Ho grande rispetto per tutti i e una predilezione per quelli del Napoli. Durante la partita e nei successivi 20 minuti, vivono due anime contrapposte e contrarie. Quella del so che ha partecipato alla vittoria o alla sconfitta e quella del Presidente”. Ieri ero molto inquieto e deluso per il risultato oltre che per la conduzione della gara, con un rigore negato che avrebbe potuto cambiare l’esito della partita. Sono uscito di corsa e sono salito in fretta in macchina per andare all’aeroporto”.

Le dichiarazioni di De Laurentis confermano che è soggetto pericoloso! Se era so quando ha alzato le mani su un’altra persona va denunciato per violenza e condannato con un Daspo. Se era il Presidente a comportarsi così, va squalificato dal GS come accadrebbe per ogni tesserato per ciò che fa nei pressi dello .
La verità è che Aureelio De Laurentis è inaffidabile, arrogante, irrispettoso dell’altrui pensiero.
Poteva andare d’accordo solo con Pierpaolo marini, cui pure s’è costretto a divorziare!
Smettesse di fingere pentimenti, l’ultima di Parma è solo l0′ennesima ‘perla’ della sua arroganza che gliha permesso di cacciare Roberto Ventre inviato de Il Mattino dal ritiro precampionato, chiedere ed ottenere il cambio dell’inviato Sky perchè non di suo gradimento, dire a tutti i presidenti di che erano delle merde, etc etc etc…

“Ancora sotto l’effetto emotivo della gara, sono sceso in modo forse parimenti irruento per chiedergli cosa avesse da recriminare”, figuriamoci… se tutti i dovessero comportarsi così allo , sarebbe una guerra in ogni impianto ad ogni partita!. E un dirigente che si comporta così dovrebbe combattere la violenza?
Tutto ciò è ridicolo e va condannato con un provvedimento esemplare.

Sarà stato l’effetto della se ne ha, a costringerlo da pagare il dovuto al Comune che attendeva colpevolmente da anni 6 milioni di euro!
Dico 6 milioni di euro in un Comune come quello di Napoli in stato di effettivo default…ma complice di De Laurentis ha fatto pagare tutto ai , o non . Un atto ignobile che solo la Corte dei Conti poteva stoppare. Grazie anche alla denuncia di un Consigliere comunale.

Il Napoli resta al ?
E chi ne dubitava, continuerà a farlo gratis o quasi. “Confermo che siamo sulla buona strada, si arriverà alla proroga della convenzione. Il Napoli giocherà al , e ci sarà l’impegno del rinnovo dell’o . Il lavoro fatto dai tecnici del Comune e del Napoli è stato enorme e non facile. Sono molto soddisfatto, e lo sarò ancora di più dopo la firma di questo atto”. Questo è il trattamento che riserva ai debitori di Napoli.
Il Sindaco è un altro di cui questa città deve liberarsi.

Dovremmo applaudire per questa notizia…?
“La SSC Napoli comunica di aver provveduto al saldo delle spettanze debitorie nei confronti del Comune di Napoli – 6 milioni di euro – Con questo bonifico il Napoli ha saldato integralmente quanto dovuto al Comune, sino al 28 febbraio 2014, ultimo periodo liquidabile ai sensi della concessione d’uso in vigore”.
Come mai due ore prima il Sindaco aveva parlato di altri sospesi da reare appena firmata la proroga di convenzione?