ULTIM'ORA

ADL va verso Sarri: in ballo la piazza e soldi Champions.

url-3

di Nino Campa - “Non ho parlato male di te” avrebbe detto AdL a Sarri con una stretta di mano riparatrice…
Basterà a trattenere l’allenatore? Chissà, vedremo se basterà fino alla fine del campionato.

Il si lecca le ferite Champions, salutata con rammarico e troppa indulgenza. Il pmo test in Coppa Italia con la Juve, anche questo decisivo e nel testa a testa con una in confusione per il secondo posto.+

Vive le critiche di Madrid e le frecciate di Sarri lunedi scorso, De Laurentis ha cominciato il riavvicinamento dopo l’einazione Champions, proseguendo nei segnali di pace cominciati nella riunione alla Filmauro subito dopo la con la .
Il ‘Corriere dello ’ lancia la volta di ADL sparando la retrcia cine-presidenziale… “Non ho parlato male di te”.

L’atmosfera del , lo striscione ‘Ferlaino torna’ spinge De Laurentis a ricucire con il tecnico che lo ha protetto dalle tante contestazioni del blico.
All’attenzione gli innesti necessari in una rosa giovanissima e le qualità di Sarri.
Il secondo posto da contendere alla con relativa qualificazione diretta alla pma Champions con tanto di introiti assicurati è il vero obiettivo di ADL.
Diffi da centrare in con Sarri, così come è impossibile per De Laurentis affrontare la piazza se l’allenatore dovesse andarsene.
Pma puntata dopo il della semifinale di Coppa Italia con la Juve.