ULTIM'ORA

ADL punta 25mln su Verdi: un no sarebbe clamoroso.

C_29_articolo_1190599_upiImgPrincipaleOriz

di Nino Campa - Verdi è vicino al . e Bologna sono d’accordo: 25 milioni!
Ora serve il si del giocatore non prorpio propenso a partire a gennaio. Verdi è in vacanza e si è preso qualche giorno per decidere. Venerdì ssato il colloquio telefonico con Giuntoli.

In questo contatto, ci sarà il si o il no. Quindi Verdi al oppure la virata vera o presunta su Gerard Deulofeu.

Verdi è stato opzionato sulla base di 25 milioni di euro: 23-24 milioni di parte ssa più un paio di milioni di bonus.
Altra ipotesi: 20 milioni più Ciciretti, già d’accordo col ma bloccato dal Benevento che spera ancora di salvarsi.
Caldo, invece, D’Alessandro, che è al Benevento in prestito dall’ (con oligo di riscatto in caso di ). .

Manca il sì di Verdi, molto dipenderà anche dai : sul piatto 1,5 milioni di euro a stagione più bonus, più del doppio di quanto percepisce a Bologna.

Sarri lo vede giusto, in grado di giocare a destra, a sinistra ma anche al centro dell’attacco.
Verdi è a Dubai con la danzata… sarae clamoroso e vergognoso per il un no!

Come clamoroso saree Deulofeu del . Valverde lo ha tagliato denitivamente, dopo il ritorno di Dembélé e l’arrivo di Coutinho,.
Sul catalano c’è anche l’Inter, che però offrono solo un prestito mentre il Barça è allettato dai 20 milioni del .

Ovviamente la ricerca di un nuovo attaccante esterno è bocciatura denitiva per Giaccherini, miglior ‘azzurro’ appena 18 mesi fa con Conte agli Europei!
riferisce novità sul suo futuro. L’ex Juve è cercato da molti, tra questi, ma l’ingaggio blocca le trattative.
A farsi avanti dalla Turchia, Besiktas e .