ULTIM'ORA

ADL paga gli ex agenti e Insigne resterà al 2025!

Copia di de-laurentiis-ABOLIRE-BIGLIETTI-768x427-k2kC-U460701951970723rxC-768x427@CorriereMezzogiorno-Web-Mezzogiorno

di Paolo Jr Paoletti - Le trattative per il erano iniziate da diverse settimane. I primi contatti furono avviati dallo stesso e Giuntoli. Adesso, senza l’ingombrante Mino, è comparso che vuole trattenere .
ADL ha approttato proprio del nodo che ha portato al divorzio -, ovvero le commissioni non riconosciute da Lorenzo agli manager Ottno e Andriotti.
Con i due si arrivò in tribunale perchè neanche Mino riuscìa mediare.
Adesso la mossa di ADL è mettere nel di , una clausola che permetterà ai vecchi manager di ottenere il dovuto, come deciso dal Tribunale, cancellando questa pessima .
La proposta è prolungamento no al 2025 a 4,5 netti l’anno, stesse cifre garantite no al 2022.
Tra 5 anni, ne avrà 34, al termine della carriera e potrà chiudere anche a a pochi spiccioli.
La mossa è stata gradita al capitano nelle ultime ore raggiunto da numerose proposte di agenti pronti a sostituire .
Lorenzo vorree prima rmare il nuovo contratto e poi scegliere con calma.
Al momento il giocatore è seguito dal padre e da alcuni li di ducia.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply