ULTIM'ORA

ADL spacca Napoli: accuse ai giocatori, tecnico scavalcato!

US Sassuolo Calcio v SSC Napoli - Serie A

di Paolo Paoletti - Non è ufciale ma sulla vicenda ammutinamento e il silenzio stampa ordinato da De Laurentis, l’ipotesi su cui lavorano gli avvocati del cinepresidente è il taglio del 5% lordo degli stipendi di dicembre ai giocatori: linea dura senza se e ma.
La riunione telefonica tra ADL e l’avvocato Grassani faceva intuire questo epilogo.
Mentre non si ferma la giostra dei retroscena su quanto accaduto negli spogliatoio dopo Napoli-Salisburgo.
Il picco della tensione saree stato uno schiaffo dato da Allan al vicepresidente Edoardo De Laurentis concluso con la del brasiliano “I tuoi soldi mettiteli nel culo!”.
La riussa saree stata innescata da una scritta “siete una chiavica…” trovata nello spogliatoio sulla lavagna e cancellata in rido dal magazziniere Sace. Il cui autore saree stato Edoardo De Laurentis il quale poi avree accolto i giocatori dicendo… avete rotto il cazzo, dovevate vincere…
A quel punto Allan saree scattato e solo l’intervento di Milik e avree impedito il peggio.
Con Ancelotti incredulo, anzi schifato.
Leggende metropolitane o verità che siano, queste voci riportate in parte dalla Gazzetta dello dimostrano che il Napoli è spaccato, distrutto, allo sbando.
Dilaniato da vecchie ruggini tra giocatori e De Laurentis per il ed i mancati rinnovi conseguenti ai no alle cessioni.
Se questo ca proibitivo è stato arroventato ultimamente dalle dichiarazioni di ADL su , e , va da se che la miccia della bomba era accesa in attesa di esplodere. Come puntualmente vericatosi.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply