ULTIM'ORA

ADL ancora fischi, squadra senza leader e regista!

ELhvvz-W4AAk-Ge

di Paolo Paoletti - “De-Lau-ren-tis figlio di puttana…”, il c si è ancora levato dopo il 3-1 dell’Inter. San Paolo spettatore della terza sconfitta consecutiva al San Paolo. Si può? Si è c’è anche di peggio…

Possibile che dobbiamo sentirci dire da Capello in tivvù che il Napoli non ha un leader?
Che nello spogliatoio deve esserci uno capace di aggregare e indicare la strada?

Ma smettiamola con questo ambiente mediatico napoletano e nazionale (Sky) prono e incapace di imporre la verità: De Laurentis non capisce niente di , Giuntoli fa il portaborse, Ancelotti ha fatto il padre e non il tecnico del Napoli! Tutti colpevoli, da rifare!

Tre sconfitte consecutive in casa, -21 punti dall’Inter che con Conte dimostra come le cose si possano fare in fretta e bene se si è competenti e accompagnati da grandi .

Gattuso dice che serve un vertice basso, posizione che non sa tenere Fabian Ruiz che con Ancelotti ha cambiato tutti i ruoli del centrocampo. Vero. Ma nessuno dice che il Napoli aveva Jorginho e lo ha ceduto per tanti soldi. Peccato mortale perchè è giocatore su cui si costruiscono le squadre, invece di smontarle.

Vogliamo parlare della difesa? Ha regalato 3 gol all’Inter, ma non è questo il lutto. Il reparto andava rinnovato interamente, invece Manolas è un doppione di Koulibaly, gli esterni fanno ridere tutti; Di Lorenzo non può giocare da centrale e Luperto non può essere il sostituto in panchina.

Se l’Inter lascia fuori Godin, Barella e Sensi il confronto fa ridere. Se Conte ha lottato sfidando la società anche pubblicamente per Lukaku e Lukaku-Lautaro fanno 30 gol in due tra e Champions e non è finito neanche il girone di andata, perchè Ancelotti ha avallato l’ennesimo scempio di ?

Immobile sono anni che sarebbe dovuto venire al Napoli, De Laurentis non capisce un cazzo andando dietro le presunte amicizie familiari. Così come fece con Quagliarella.
Lasciando stare CR7 che due anni fa fu definito un flop ed un acquisto maleducato!

Smettiamola e diciamo la verità: fin quando ci sarà De Laurentis, il Napoli non vincerà mai niente. Gattuso, 2 sconfitte ed una vittoria di culo all’ultimo secondo di col Sassuolo, non farà meglio di Ancelotti.
Dice che il Napoli ha qualità: molti ci sanno fare col pallone, ma servono palle per giocare al nei momenti buoni, di più nei momenti cattivi.

Questo cine-presidente, che non sa fare neanche cinema, ha rotto : l’idea del ritiro fu un . Ci doveva andare lui, meglio se a Los Angeles…
Un club calcistico non si gestisce da padrone, per ndare serve autorevolezza non autorità, la stima dei dipendenti non si conquista offendendoli con appellativi come marchettari e scomodo.

non è un capitano, l’ultimo leader è stato Reina. Ma a De Laurentis fanno comodo gli Hamsik senza spina dorsale.
Mio figlio Paolo ha lasciato il divano dove stavamo ‘seguendo’ Napoli-Inter in dicendo: “è un disgusto vedere questo Napoli”.

Quest’è!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply