ULTIM'ORA

Addio Seedorf, ufficiale Inzaghi: Silvio brucia tutto!

n_ac_milan_campioni_ed_ex_giocatori-7882574

di Nina Madonna - Nella giornata di oggi è arrivato l’annuncio ufciale in casa , il nuovo allenatore della compagine rossonera al posto di Clarence è lippo Inzaghi. Il diretto essato, subito dopo la comunicazione da parte della società di Via Aldo , è stato raggiunto dal canale tematico rossonero, al quale ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da nuovo allenatore del Diavolo.

Il primo ringraziamento è chiaramente stato per il presidente Berlus e per tutta la dirigenza rossonera: “Sono chiaramente felicissimo, per me si tratta di un giorno indimenticabile dal punto di vista professionale. Voglio ringraziare il presidente Berlus e tutta la società per la ducia che mi stanno concedendo e che mi hanno già concesso”.

Le parole sono quelle di chi non sta nella pelle per l’incarico appena ricevuto:”Sono orgoglioso di poter divene l’allenatore di una squadra che è stata la mia vita per anni e con la quale sono riuscito a raggiungere delle gioie incredibili”.

Innegabile che, una volta concessagli una tale ducia, Inzaghi sia pronto a dare tutto, come faceva già in campo, per la causa : “Darò sicuramente il massimo della passione, della determinazione e della dedizione in questa mia esperienza, come ho fatto da calciatore e come ho fatto anche in questi anni di settore le. Voglio abbracciare tutti i rossoneri, forza ”.

Non è stato invece ancora reso noto lo staff di lavoro che coadiuverà Inzaghi nella sua nuova avventura professionale: c’è infatti ancora da vedere se resterà come allenatore in seconda Mauro Tassotti, circostanza che si auspica fortemente possa avverarsi lo stesso Superpippo.