ULTIM'ORA

Adani sbagli: è il Napoli a stare peggio. Sarri lo sa!

url-2

di Paolo Paoletti - Lele Adani dice: “Juve e sono leggermente avanti, ma i nerazzurri sopperiscono al gap in questo modo…”.
Il modo saree puntare allo 0-0 negli scontri diretti come è accaduto al San Paolo e Allo um.
I bianconeri infatti non hanno segnato in casa dopo 44 partite, mentre Spalletti guida una delle 3 squadre ancora imbattute nei 5 campionati top d’Europa.

In Juve-Inter, effettivamente, il pari è scaturito dal sopravvento delle difese. Soprattutto quella dell’Inter: Miranda e Skriniar due muri, come Chiellini e Benatia dall’altra parte.

Adani sentenzia: “Gara equilibrata, ma si è visto chi ha giocato un po’ meglio in questo mini-torneo”, le tre sde tra le pretedenti allo , ovvero , Inter e Juventus dove si è segnato solo 1 in 3 partite ed ha segnarlo è stato Higuain!

Però la classica dice altro:
Inter: 40 punti, 33 segnati, 10 subiti, +23 df;
: 39 punti, 35 segnati, 10 subiti, +25 df;
Juventus: 38 punti, 41 segnati, 14 subiti; +27 df;
Roma: 35 punti (con 1 gara in meno), 27 segnati, 10 subiti, +17 df.
Lazio: 32 punti (2 partite in meno), 35 segnati, 16 subiti (miglior se segna almeno 1 in 180′).

Cosa dice: che il campionato come sempre si vince con la difesa.
Il dato che salta all’occhio è proprio nei miglioramenti della difesa del , migliore del campionato insieme a Inter e Roma.
Perchè Juve e saree avanti l’Inter prima in classica? Può darsi che sia così ma non per l’attitudine difensiva.
Perchè Allegri e Sarri contano su un lavoro consolidato da molte stagioni, ma nonostante questo non sonop riuscita a spuntarla negli scontri diretti che Spalletti rigiocherà entrambi in casa.

Alla ne delle gare da recuperare di Roma e Lazio tutto sarà più chiaro perchè la Lazio ha battuto la Juve, la Jiuve il , il e l’Inter la Roma, la Roma ha avuto la meglio sulla Lazio.

E’ altrettanto vero che la Juventus ha come Douglas Costa, Dybala, Higuan. L’Inter ha cominciato da 4 mesi il progetto Spalletti che ha saputo inculcare da subito una grande forza mentale.
L’Inter è in crescita tattica e psicologica nonostante allo um, aiano fatto poco, due elementi decisivi come e Perisic.

Il sta peggio di tutte: Sarri mostra un nervosismo che non è da tecnico pronto per grandi risultati.
E’ l’unica na ad essere uscita dalla Champions, ha una rosa inadatta a 3 competizioni, avrà 2 turni di in più, e giocatori cardini – Milik e Ghoulam – reduci da infortuni seri.
Il gioco, caro Adani, ad alti livelli non è tutto. Anzi. Per vincere servono esperienza e tanta qualità.
E se Sarri stavolta non vince lo – che può e deve vincere – ha fallito!

Anzi ha fallito già nel non dire come stanno veramente le cose!!!