ULTIM'ORA

Flop totale, anche Coric rifiuta: De Laurentis vattene!

GettyImages-539405960-475x346

di Nino Campa - Solo 11 si a Castelvolturno!
Il pre-ritiro è un mai visto: comincia malissimo tra l’indifferenza generale la nuova stagione del Napoli.
All’insegna dei mille incassati dal cine, l’immobilismo di mercato, i dibbi su Higuain e tanti latri azzurri!!!

Nuova offerta del per Kalidou Koulibaly: gli inglesi avrebbero offerto addirittura 40 milioni per il centrale difensivo, a cui in caso di accordo andrebbero 4 milioni d’ingaggio. Si complica la situazione per Herrera, mentre per Milik servono tanti , a detta del ds dell’Ajax Marco Overmars.
La pista Pjaca sembra essere naufragata, così come quella che portava ad Axel Witsel. Per Rog, invece, con la Dinamo Zagabria si continua a discutere.
Capitolo Higuain: l’Atletico Madrid sarebbe disposto a pagare la clausola dell’argentino, ma gli spagnoli avrebbero chiesto al Napoli di poterlo fare in due anni e non in uno soltanto.
Insomma una debacle su tutti i fronti!

Altro rifiuto di mercato per il Napoli, in una sessione estiva di calciomercato che sembra ormai assumere connotazioni maledette. Persino il classe 1997 della Dinamo Zagabria Ante c ha detto no agli azzurri, nonostante la prospettiva di giocare la : “Resterò a Zagabria? Non lo so, vedremo. Non andrò al Napoli, è una grande squadra, ma non mi essa“, ha spiegato il giocatore.
Ultimo di una sequela di che mettono ridicolizzano De Laurentis.

A Castel Volturno è cominciato il pre-ritiro. Convocati: Reina, Rel, Sepe, Contini; Albiol, Koulibaly, Tonelli – che non si è presentato – Ghoulam, Maggio, Lasicki, Luperto, Celiento, Granata; Jorginho, Allan, David Lopez, Grassi, Valdifiori, El Kaddouri, De Guzman, Dezi; Callejon, Gabbiadini, Roberto Insigne, Negro, Dumitru, Tutino.

Imbarazzante l’assenza di Tonelli, in permesso di due giorni per motivi familiari.
Rel convocato e presente potrebbe lasciare Napoli presto: ha offerte in Europa e Sudamerica.

Novità anche sul fronte stadio: l’assessore del Comune Ciro Borriello ha spiegato che i lavori al dovrebbero iniziare nel mese di novembre e che la Champions non è a rischio.
Voce su Maradona: potrebbe diventare l’ambasciatore in Champions del Napoli, seguendo la squadra nelle trasferte europee.