ULTIM'ORA

A 40 anni, argento nel triplo all’Euroindoor: W Donato!

C_29_articolo_1143288_upiImgPrincipaleVert

Fantastica impresa di Fabrizio Donato che, a 40 anni, conquista la medaglia d’argento nel salto triplo agli di indoor in corso di svolgimento a Belgrado. Il frusinate, che alle Olimpiadi di Londra 2012 aveva vinto il bronzo, si siede sul secondo gradino del podio con la misura di 17 metri e 13 centimetri, solo 7 centimetri in meno del ghese Nelson Evora che vince l’. Bronzo al tedesco Max Hess (17,12).
La terza medaglia in carriera a un Europeo indoor, dopo l’ del 2009 a e l’argento del 2011 a Parigi, ha un sapore speciale per Donato, da oggi più che mai Highlander azzurro. A quarant’anni aondanti (li ha compiuti il 14 scorso) il sette volte campione no di salto triplo regala all’ una soddisne enorme – e per certi versi inaspettata – anche alla Kombank Arena di Belgrado. Eseguito subito il primo salto in odore di podio, Donato rimane seduto per tutti i tre turni successivi nei quali la classica non subisce più modiche. Solo quando la medaglia è ormai certa, l’azzurro tenta l’ultimo salto non andando oltre la misura di 16,43 ma ricevendo comunque la giusta e meritata ovazione da parte del pulico. L’ va a un altro veterano, il 32enne ghese Nelson Evora, che salta solo 7 centimetri in più. Uno solo invece il centimetro che separa la misura di Donato da quella del tedesco Hess, che si deve acntare del bronzo.